Novità sulla riforma delle professioni

Giovedì 28 gennaio 2021, il gruppo di gestione del progetto FUTUREMEM ha tenuto un evento informativo online per fornire informazioni sullo stato attuale della riforma in corso per le otto professioni MEM. Circa 400 persone hanno partecipato all'evento.


I vari profili di qualificazione specifici per le professioni sono attualmente in fase di sviluppo. Attualmente i 100 membri dei vari gruppi di lavoro sono particolarmente coinvolti in questo processo con i loro contributi dalla pratica.


Competenze d’azione

Nella prima fase, è stata elaborata una panoramica delle competenze richieste per la formazione tecnica di base nelle professioni MEM. La domanda che si pone è: in futuro, quali competenze dovrebbero avere i professionisti alla fine della loro formazione? Si tratta dei "risultati" alla fine della formazione, delle azioni e non del contenuto. Le competenze d'azione dovrebbero descrivere brevemente e in modo preciso un comportamento professionalmente competente osservabile.


Nei primi due anni di formazione, le competenze specifiche del settore e della professione devono essere acquisite nei moduli di base. Queste competenze sono poi testate nell'esame di networking (esame parziale). Nei due anni di apprendistato successivi, le competenze obbligatorie ed opzionali sono insegnate in moduli di specializzazione. Questi ultimi tengono conto dell'alto livello di eterogeneità così come delle differenze regionali e individuali nelle aziende formatrici. Il modulo finale è rappresentato dal Lavoro Pratico Individuale.


In un sondaggio, più del 90% dei presenti ha dato una valutazione positiva al modello di formazione presentato.

I profili di qualificazione delle singole professioni devono essere definiti entro la fine di aprile 2021. Sulla base dei profili di qualificazione, i piani di formazione saranno sviluppati entro la fine di dicembre 2021. Il contenuto modulare della formazione non fa parte del piano di formazione.


Pilotaggio

Parallelamente allo sviluppo delle competenze per l'azione, si stanno facendo chiarimenti approfonditi sul pilotaggio previsto. Lo scopo del pilotaggio previsto originariamente è quello di preparare i tre siti di apprendimento a modularizzare e ad implementare l'orientamento dell'azione e di ottimizzarlo. Le conoscenze acquisite saranno incorporate nell'introduzione a livello nazionale nel 2025. Durante la fase pilota, i relativi mezzi di insegnamento e di apprendimento saranno sviluppati con la partecipazione dei siti di apprendimento.


Poiché esiste il problema che attualmente, secondo l'art. 36 LFPr Protezione dei titoli, due ordinanze in materia di formazione non possono portare al contempo agli stessi titoli, è stato necessario sviluppare una pianificazione alternativa del progetto. Il team del progetto sta cercando una soluzione in collaborazione con la SEFRI e con i Cantoni. Questo dovrebbe essere portato a termine nel corso del primo trimestre del 2021.

In un sondaggio, quasi il 90% dei presenti ha valutato positivamente un'implementazione pilotata.


Nel corso della prima metà di marzo 2021 avrà luogo una consultazione sui risultati elaborati dai gruppi di lavoro. Attraverso i membri del gruppo di lavoro, le persone interessate possono contribuire o commentare i futuri profili di lavoro in occasione di un sounding (si prega di contattare: info@futuremem.swiss).


Cliccate qui per visualizzare sul sito del progetto FUTUREMEM la registrazione dell'ultimo evento informativo online. Inoltre, sul sito web, troverete schede informative per i temi principali.


In un prossimo futuro sarà pubblicata sul sito anche una raccolta delle principali domande e risposte (FAQ).

Posts récents

Voir tout

Stato del progetto in dicembre 2020

Gli elementi fondamentali della riforma vengono affrontati con un nuovo sostegno Nel prossimo anno saranno affrontati e realizzati due pacchetti principali della riforma professionale attraverso la pr

Stato del progetto in novembre 2020

Gruppi di lavoro formati, è necessario un chiarimento approfondito delle fasi pilota Come previsto, nel corso del mese di ottobre sono stati formati i gruppi di lavoro incaricati dello sviluppo dei pr

Info gruppi di lavoro FUTUREMEM

Fase: Sviluppo professionale, fase 2: Profilo di qualificazione (secondo il manuale SEFRI "Processo di sviluppo professionale") Perido: 4. Trim. 2020 / 1. Trim. 2021 Care colleghe e cari colleghi dell

Administration FUTUREMEM
c/o Swissmem Formation professionnelle
+41 52 260 55 80
info@futuremem.swiss

FUTUREMEM

Un projet de
Swissmem et Swissmechanic

Soutien du projet
Secrétariat d'État à la formation, à la recherche et à l'innovation (SEFRI)

sw_trans.png
FutureMEM_f.jpg
swissmechanics_1_bearbeitet_bearbeitet.p

Un projet de